24 Luglio 2021

Pubblicato il

Roma, duro colpo alla criminalità calabrese radicata nella Capitale

di Redazione

Operazione della Polizia di Stato. Sequestrati beni per un valore complessivo di oltre 120 milioni di euro

Dalle prime ore di questa mattina è in corso un maxi sequestro per un valore complessivo di oltre 120 milioni di euro nei confronti di esponenti della criminalità organizzata calabrese radicata a Roma e Provincia già dagli anni Ottanta. 

Tra i beni sequestrati risultano esserci anche 173 immobili situati tra Roma, Campagnano Romano, Grottaferrata, Morlupo, Rignano Flaminio e altre province italiane.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Ad eseguire il maxi sequestro sono gli uomini della Divisione Anticrimine della Questura di Roma. Sono coinvolte nell'operazione anche altre dieci questure, per un totale di 250 agenti della Polizia di Stato impegnati.

 

Leggi anche:

18 arresti tra Lazio e Calabria, sodalizio criminale a Montespaccato

Roma, Fidene: villino confiscato destinato a progetto persone disabilità

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento