06 Marzo 2021

Pubblicato il

Roma, Di Battista candidato sindaco per il M5S? “Lo escludo”

di Redazione

Di Battista non si candiderà: “Assolutamente, lo escludo. Sono onorato che molte persone abbiano fiducia in me, ma se uno è stato eletto per fare qualcosa deve portarlo a compimento”

E’ già partito il Totonomi sul post Marino. Le dimissioni di Ignazio Marino aprono nuovi scenari nella Capitale, e in molti già danno per scontata una vittoria del Movimento 5 Stelle. Non solo: sono tanti, tra i sostenitori del M5S, a sperare in una candidatura del deputato Alessandro Di Battista. Ma è lui stesso a bloccare ogni entusiasmo: “Entro gennaio avremo il nome del candidato sindaco”, fa sapere Di Battista ospite della trasmissione ‘La telefonata’, su Canale 5, condotta da Maurizio Belpietro. “Da qui a gennaio”, aggiunge, “ci stiamo concentrando per terminare di costruire il programma per amministrare Roma”.

Ma non sarà lui il candidato sindaco: “Assolutamente, lo escludo. Sono onorato che molte persone abbiano fiducia in me, ma se uno è stato eletto per fare qualcosa deve portarlo a compimento. Io nello specifico preferisco occuparmi di politica estera e di corruzione in ambito nazionale”. E sulla selezione del candidato attraverso la rete, Di Battista spiega che si tratta di “un metodo che utilizziamo per coinvolgere i nostri iscritti, credo che anche la qualità sia aumentata moltissimo, per cui anche loro sanno che deve essere scelta una persona che ha lavorato molto su Roma, che conosce bene la macchina amministrativa e questo succederà senz’altro”. Che sia quindi uno dei quattro consiglieri già in carica?

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento