14 Giugno 2021

Pubblicato il

Roma, Corbucci – Laguzzi: Invece del materasso Raggi si occupi di Ama

di Redazione

"Non vorremmo ci fosse una volontà di punire i residenti dei quartieri che protestano contro l'impianto Tmb del Salario"

"Dopo lo straordinario risultato della rimozione del materasso abbandonato in via Filarete a Tor Pignattara, la sindaca di Roma Virginia Raggi si adoperi anche per far ritirare i rifiuti a Roma. Nei quartieri periferici del III municipio, quali Castel Giubileo e Settebagni, dove dovrebbe esserci la raccolta differenziata porta a porta, l'Ama non passa più da giorni". Lo dichiarano in una nota congiunta Riccardo Corbucci e Filippo Maria Laguzzi, rispettivamente coordinatore della segreteria del Partito Democratico di Roma e consigliere municipale del III municipio.

"Non vorremmo ci fosse una volontà di punire i residenti dei quartieri che protestano contro l'impianto Tmb del Salario. Adesso oltre ai miasmi da sopportare, i cittadini del III municipio, che pagano regolarmente la tassa sui rifiuti, devono tenersi anche i rifiuti a marcire in strada sotto casa. Invece di compiacersi per un materasso, la Raggi- concludono- faccia funzionare l'azienda di raccolta dei rifiuti. Vorremmo ricordarle che non è più una consigliera comunale, ma il Sindaco della città".  (Operatori Ama, Immagine di repertorio)

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento