18 Aprile 2021

Pubblicato il

Roma, Consiglio Popolare VIII su questione di piazza dei Navigatori

di Redazione

"Il Consiglio Popolare del Municipio Roma VIII intende dar voce all'indignazione di quartieri che hanno visto aumentare i disagi e il degrado, al posto dei miglioramenti prospettati"

"Venerdì 20 ottobre, alle ore 17 torna a riunirsi il Consiglio Popolare dell'VIII Municipio, che questa volta si convoca in forma di manifestazione sulla questione di Piazza dei Navigatori: per fermare la speculazione e per dire no al terzo palazzo.
 
Il M5S sta facendo un doppio regalo alla cordata di imprenditori inadempienti che ha costruito gli immobili di Piazza dei Navigatori e di via Costantino senza fare una sola delle 16 opere dovute alla collettività: 
1) rinnova una convenzione scaduta, oltre che calpestata dagli stessi imprenditori, per dare il via ad un altro palazzone di 10 piani; 
2) si impegna a sanare il palazzo a vetri costruito con irregolarità edilizie e urbanistiche e utilizzato senza avere l'abitabilità, in spregio a due pronunciamenti del Consiglio di Stato che ne hanno vietato l'uso.
 
Il Consiglio Popolare del Municipio Roma VIII intende dar voce all'indignazione di quartieri che hanno visto aumentare i disagi e il degrado, al posto dei miglioramenti prospettati. L'appuntamento è davanti al complesso immobiliare di Piazza dei Navigatori, venerdì 20 ottobre alle ore 17. 
Partecipano gli ex consiglieri di opposizione del Municipio VIII Amedeo Ciaccheri e Andrea Catarci, le associazioni ambientaliste e i comitati di quartiere". Così in un comunicato il Consiglio Popolare del Municipio VIII.
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento