15 Giugno 2021

Pubblicato il

Roma, Comune: Ferma condanna episodio discriminazione in evento estivo

di Redazione

"Roma Capitale avvierà tutti i controlli del caso sulla base di quanto denunciato dalla ragazza"

"Condanniamo con fermezza ogni fenomeno di discriminazione per violazione dei diritti civili e sociali della persona. Abbiamo appreso della denuncia avanzata da una ragazza per un episodio di discriminazione a causa del suo orientamento sessuale in base al quale le sarebbe stata rifiutata una posizione di lavoro in una manifestazione sul Tevere che erroneamente è stata riportata come Estate Romana. Roma Capitale avvierà tutti i controlli del caso sulla base di quanto denunciato dalla ragazza". Cosi' in una nota il Campidoglio.

L'episodio è venuto alla luce dopo che una ragazza ha denunciato di non essere stata assunta a causa del suo orientamento sessuale: "A noi servono donne, non maschi mancati. Ti presenti come donna, ma hai l'aspetto da maschio." Con queste parole la giovane si è vista respinta da uno stand di Tiro al Bersaglio alla manifestazione Lungotevere in Festa. (Com/Acl/ Dire)

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento