21 Settembre 2021

Pubblicato il

Roma, centro sociale Corto Circuito: sequestro della Polizia

di Redazione
La Polizia ha effettuato 3 distinti decreti di sequestro preventivo su mandato della magistratura

Sono in corso le operazioni di polizia giudiziaria in attuazione di 3 distinti decreti di sequestro preventivo emanati dalla magistratura romana, a fronte di gravi abusi compiuti all’interno dell’area del centro sociale denominato “Corto Circuito”. I provvedimenti sono stati emessi anche a seguito dei numerosi esposti della cittadinanza.

AGGIORNAMENTO: Sgomberato questa mattina all'alba uno degli storici centri sociali di Roma, il ''Corto Circuito'', al Tuscolano. Alle operazioni hanno partecipato oltre 200 uomini tra Polizia di Stato e Comando Provinciale dell'Arma dei Carabinieri, 50 agenti del gruppo Sicurezza pubblica emergenziale del Corpo di Polizia Roma Capitale e 3 equipaggi del Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Roma.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La liberazione e il sequestro dell''area occupata è avvenuta su delega dell' Autorità Giudiziaria. Nell'area occupata abusivamente, fanno sapere le Forze dell'ordine, oltre alla violazione delle norme amministrative in merito all'area ristorante, anche la realizzazione di un abuso edilizio. Gli agenti hanno infatti sequestrato un fabbricato di oltre 300 metri quadrati, quasi ultimato. (Dire-www.dire.it)

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo