23 Ottobre 2021

Pubblicato il

Roma. Casal Bruciato, residente: a guida della protesta pregiudicati

di Redazione
"Vivo in questo quartiere da sempre e mi fa molto strano vedere pregiudicati e criminali guidare questa protesta"

"Vivo in questo quartiere da sempre e mi fa molto strano vedere molte di queste persone guidare questa protesta. Parliamo di criminali incalliti, pregiudicati, con alle spalle condanne per spaccio di droga e sfruttamento della prostituzione. Si tratta di persone che puntano il dito sul modo di vivere di altri accusandoli di condotte criminali, quando i veri criminali sono loro.

Potrei fare i nomi e i cognomi di tutti e indicarli perché sono proprio qui, ora, davanti ai miei occhi. Ma io vivo qui e tengo all'incolumità mia e della mia famiglia. Quindi sono costretta a restare a anonima". Così all'agenzia Dire, una residente di Casal Bruciato, dove da ieri è in corso una protesta di attivisti di estrema destra e alcuni residenti per l'assegnazione di un alloggio popolare a una famiglia rom. (Uct/ Dire)  (Foto di repertorio)

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo