24 Luglio 2021

Pubblicato il

Lo sapevate che...

Roma caput mundi, le migliori zone dove cercare casa in affitto nella capitale

di Redazione

Per chi desidera prendere affitto a Roma questo è certo uno dei momenti migliori. Consigliamo di orientarsi in alcune zone in particolare

Roma affitto
Per gli appartamenti in affitto a Roma ci sono alcune zone molto interessanti

La capitale con i suoi 2 milioni e 800mila abitanti conta al suo interno quartieri e zone che sono paragonabili a città dentro la città. Un groviglio di strade, palazzi, traffico, a volte smog eccessivo, ma anche aree verdi, università, centro congressi, stadi, storia e tradizione che catapultano subito chi vi abita o la frequenta per lavoro in una dimensione anacronistica.

Vivere a Roma è una delle massime aspirazioni di moltissimi studenti e lavoratori fuori sede costretti spesso a fare i pendolari per dirigersi in centro con il rischio quasi quotidiano di restare imbottigliati nel traffico delle ore di punta.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La ricerca di un appartamento

Ovviamente addentrarsi in una ricerca di affitto in città è spesso come cercare un ago in un pagliaio se ci si affida ad annunci o agenzie immobiliari. Nonostante il calo sensibile dei prezzi degli affitti nell’ultimo anno – un ribasso complessivo dello 0,71% dei canoni di locazione rispetto allo stesso periodo prima della pandemia – esistono ancora forti discrepanze tra i vari quartieri della metropoli. Infatti le formule abitative e anche il range di prezzo possono variare sensibilmente in base alla zona ricercata.

Per chi desidera prendere affitto ora è sicuramente uno dei momenti migliori. Consigliamo però di non orientarsi nelle zone signorili di Porta Pia e Prati, Quirinale, oltre che alla centralissima Piazza del Popolo, Piazza di Spagna e via del Babuino, per antonomasia riservate agli immobili di pregio signorili e dove l’affitto si posiziona sulla media di 26,1 euro mensili/m2.

Molto meglio puntare soprattutto su Campo dei Fiori, Pantheon e Navona se vi vuole restare sempre in una buona collocazione centrale ma con prezzi decisamente più ragionevoli. Ottimi i quartieri più periferici di Testaccio e di Piramide, zona Marconi – Cardano, Borgo di Trastevere, Montesacro, Policlinico, Bologna, Tor Vergata, San Giovanni, Re di Roma e Roma sud. Molto meno economiche rispetto a qualche anno fa zona Eur, Trieste, Cinecittà e Monteverde.

Che tipo di affitto cerchi

Concentrarsi sulla ricerca di affitti da privati a Roma è la scelta più congeniale in termini di offerte variegate ma può risultare molto dispendioso in termini di tempo ed energie se non ci si affida a chi svolge questo mestiere ormai da tempo e con dedizione. Leader sicuro per la ricerca di una stanza oppure un mono, bi o trilocale nella capitale è Zappyrent che con la sua piattaforma completamente gratuita unisce in modo semplice ed immediato domanda ed offerta senza costi di commissione per gli affitti a lungo termine.

Chi desidera un affitto sul medio-lungo periodo con questo servizio ha la possibilità di interfacciarsi con le migliori realtà suddivise per zona, disponibilità e fascia prezzo. Questo aspetto varia molto in base al quartiere scelto, e, come si può vedere sul sito, allontanandosi dal centro si attesta mediamente sui 700-800 euro mensili per un monolocale.

Attraverso pochi semplici click è possibile visionare il locale e prenotarlo: Zappyrent si occuperà di gestire tutte le procedure online con il proprietario prima, dopo e durante la permanenza, compreso il versamento degli affitti mensili spesso problematici per entrambe le parti.

Un modo rapido e sicuro per trovare la casa dei propri sogni nella capitale senza rinunciare ad un’ottima posizione e a tutti i confort ricercati per godere appieno la propria serenità domestica.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento