01 Agosto 2021

Pubblicato il

Roma, Bonelli: Salvini smetta di fare guerra ai romani e cacci Morisi

di Redazione

"Morisi che incita alle armi e posta le foto di Salvini con tanto di mitra: in nessun paese d'Europa un ministro acconsentirebbe a simili comportamenti"

"Roma è la capitale d'Italia e il vergognoso gioco politico di Salvini mira ad affossare la città per andare ad elezioni subito, non c'è niente che interessi a Salvini della vita dei romani se non le sue sciocche polemiche con la sindaca Raggi". Lo dichiara Angelo Bonelli, coordinatore nazionale dei Verdi ed esponente di Europa Verde.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Roma diversa da altri comuni

"L'articolo 114 della Costituzione conferisce poteri a Roma e la la legge dello stato ne disciplina il suo ordinamento, Salvini smetta di fare la guerra ai romani e quindi anche all'Italia- dice Bonelli- saranno i romani a mandare a casa la sindaca Raggi, ma Roma non può essere privata di quelle risorse fondamentali per realizzare la manutenzione ordinaria perché è proprio su questo punto che la citta' sta esplodendo".

La città di Roma, continua l'esponente di Europa Verde, "non è un comune come tutti gli altri, non è solo la capitale della Repubblica italiana ma è la città che ospita ministeri , istituzioni pubbliche, enti, rappresentanze diplomatiche ed internazionali per queste ragioni è opportuno che Salvini cessi l'ostilità nei confronti di Roma".

Foto Social Salvini con mitra

Ciò detto, "Salvini piuttosto concentri le sue attenzioni su quello che scrive e pubblica il suo capo comunicazione Luca Morisi che incita alle armi e posta le foto del ministro con tanto di mitra: in nessun paese d'Europa un ministro degli Interni acconsentirebbe a simili comportamenti, ma come è noto al Viminale piace guardare indietro al ventennio che fu", conclude Bonelli. (Com/Ran/Dire) 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento