Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
17 Maggio 2022

Pubblicato il

Roma, arrestati baby ricettatori al Tiburtino

di Redazione
Un 18enne e un 21enne nascondevano in un casolare in via Scarfoglio parti meccaniche di auto di lusso

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato due cittadini romeni, rispettivamente di 18 e 21 anni, entrambi già conosciuti alle Forze dell’Ordine, con l’accusa di ricettazione in concorso. I due uomini, ieri sera, in via Edoardo Scarfoglio, all’interno di un casolare abbandonato, sono stati notati da un passante che ha subito allertato il 112.

I Carabinieri subito intervenuti sul posto li hanno sorpresi in possesso di numerose parti meccaniche di auto di lusso, per un valore complessivo di 13 mila euro, risultate rubate presso un’autofficina di via San Sisto III, la notte del 20 marzo scorso. La refurtiva recuperata dai Carabinieri è stata poi riconsegnata al titolare dell’officina  mentre i due stranieri, arrestati, sono stati associati presso il carcere di Regina Coeli, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo