22 Ottobre 2021

Pubblicato il

Roma, anziana derubata da colf: persi 10.000€, borse e pellicce firmate

di Redazione
Lo choc dell'anziana: "Ha prelevato di nascosto ingenti somme dal mio bancomat"

Roma Una signora 83enne derubata vilmente. E non da un qualsiasi ladro ma dalla persona in cui aveva riposto la sua fiducia, aprendole le porte della sua modesta abitazione.

La badante, una romana di 46 anni, era riuscita a prelevare 10.000 euro dal bancomat dell'anziana signora, oltre a impossessarsi di numerose sue borse e pellicce griffate. Magari mentre la sua assistita era distesa sul letto, bisognosa di aiuto. Sicura del conforto della sua collaboratrice. E invece, la truffa.

Nell' anziana, originaria della provincia di Ascoli ma residente a Roma da tempo, sono sorti dei sospetti per la scomparsa di alcune borse di marca. Seppur a malincuore e incredula, si è decisa a sporgere denuncia. Le indagini dei carabinieri della Stazione Roma Ponte Milvio hanno subito portato a dubitare della badante italiana. Dopo i primi accertamenti, è stato portato alla luce dagli inquirenti il complesso piano architettato dalla collaboratrice, che prevedeva il prelievo circa 10.000€ dalla carta bancomat della pensionata, oltre a sistematici furti nel suo guardaroba.  

La perquisizione a casa della colf ha permesso ai Carabinieri di recuperare 10 borse griffate e 2 pellicce di proprietà della 84enne, prelevate illecitamente negli ultimi tempi. La 46enne è stata denunciata a piede libero con le accuse di furto aggravato e truffa. Ed è stata licenziata in tronco.

Leggi anche: 

Roma, Papa Francesco in Campidoglio è accolto da Virginia Raggi

Roma, legata e imbavagliata da ladri, rapina con sequestro a Monteverde

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo