13 Aprile 2021

Pubblicato il

Roma, 8 Marzo, Raggi: Abbiamo tante cose da fare, donne non mollate mai

di Redazione

"Il mio messaggio a tutte le donne non solo a quelle romane è: non mollate mai"

"È stato ampiamente riconosciuto che le battaglie che ancora dobbiamo fare per avere una parità sono tante. Ma la consapevolezza è che oggi queste battaglie appartengono tanto alle donne quanto agli uomini. Sono lotte e temi che affrontiamo in maniera congiunta e questo gli dà più forza". Lo dice la sindaca di Roma, Virginia Raggi, a margine della cerimonia al Quirinale per la celebrazione della Giornata internazionale della donna.

"Noi attraverso la riforma dello statuto- sottolinea Raggi- abbiamo abolito le quote rosa del 50-50. Siamo tornati alla quota di legge ma continuiamo a dire che le quote rosa non sono la risposta alla necessità di tutelare le donne per farle arrivare in posti di livello.

Bisogna partire da livelli più bassi altrimenti si vanno a tutelare solamente quelle donne che ce l'hanno fatta. In realtà tutte le donne si trovano di fronte al dilemma se scegliere tra carriera e famiglia, a volte solo tra lavoro e famiglia.

Bisogna sostenere le donne da quando sono giovani per continuare a mantenerle capaci di affrontare questa doppia sfida: le quote rosa altrimenti sono solo un palliativo. Il mio messaggio a tutte le donne non solo a quelle romane è: non mollate mai". (Mar/Dire)

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento