17 Ottobre 2021

Pubblicato il

Roma, 50enne muore di freddo a Tor Marancia 

di Redazione
Ritrovato all'interno di un parco il corpo senza vita. Diodati (Croce Rossa): "Siamo molto preoccupati per il calo delle temperature su Roma"

Il corpo senza vita di un clochard polacco di cinquant'anni è stato trovato da alcuni residente a Tor Marancia, in un parco di piazza Lorenzo Lotto. I sanitari giunti sul posto hanno constatato il decesso. Presenti per i rilievi anche i Carabinieri della stazione San Sebastiano e del Nucleo operativo Eur.

Tor Marancia, trovato il cadavere di un 50enne morto di freddo 

La salma dell'uomo è stata trasportata all'istituto di medicina legale di Tor Vergata, a disposizione dell'autorità giudiziaria. Sul corpo non ci sono segni di violenza e, secondo i primi accertamenti, la morte potrebbe essere stata causata da un malore provocato dal freddo.

Roma, clochard muore di freddo a Tor Marancia

Preoccupata per la situazione legata all'abbassamento delle temperature è Debora Diodati, presidente della Croce Rossa di Roma: "Siamo molto preoccupati per il calo delle temperature su Roma. La notizia di queste ore della morte di un uomo senza dimora presumibilmente per un malore legato al freddo è drammatica. Come è drammatica la situazione in cui si trovano migliaia di persone nei nostri quartieri che non trovano altro che la strada come riparo di fortuna".

Leggi anche:

Roma, Freddo, Comune: Altri 207 posti per accoglienza ai senza dimora

Roma, Piano Freddo: Campidoglio aumenta disponibilità posti letto

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo