18 Aprile 2021

Pubblicato il

Roma, 4 allarmi bomba in meno di 5 ore

di Redazione

Oltre al McDonald's di Piazza di Spagna, segnalazioni vicino Cassazione e a Unicredit via del Corso

Giornata di tensione a Roma. Oltre all'allarme bomba al McDonald's di piazza di Spagna, intorno alle 9 del mattino è giunta al 112 una segnalazione di di due ordigni esplosivi al Palazzo di Giustizia e nel bar Venier in via del Casal Strozzi, nelle immediate vicinanze della città giudiziaria di Piazzale Clodio.

Effettivamente, nel bar è stato rinvenuto un ordigno incendiario, comunque non attivabile a distanza. La titolare del bar, Fabiana Guerrini, ha raccontato di "aver visto arrivare nel locale direttamente i carabinieri avvisati del pacco sospetto". Alla Cassazione, invece, non è stato rinvenuto nessun oggetto sospetto.

L'ultima segnalazione è giunta intorno alle 15.30: una telefonata anonima ha dato notizia di un pacco bomba situato nella sede degli uffici amministrativi della banca Unicredit di via del Corso, numero civico 307. Sul posto sono giunti Sul luogo i carabinieri della stazione di San Lorenzo in Lucina con gli artificieri, che da quanto si apprende non avrebbero rintracciato nessun materiale sospetto.

Fortunatamente, tutti i casi si sono rivelati dei falsi allarme ma si sta cercando di capire se gli episodi siano collegati tra loro. La procura di Roma ha aperto un fascicolo e, per quanto riguarda l'ordigno rinvenuto nel bar Venier, è stato configurato il reato di detenzione di materiale esplodente.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento