Roma 2024. Raggi:prima pensare a ordinario, valuteremo referendum

6

Olimpiadi a Roma nel 2024? Senza escludere l'ipotesi di un referendum, Virginia a Raggi (M5S), al ballottaggio per la poltrona di sindaco a Roma, in un'intervista in onda oggi ad Agorà (Raitre) ha detto: "Oggi occorre pensare all'ordinario: i trasporti, i rifiuti, le scuole e gli impianti sportivi comunali che cadono a pezzi.

Poi si potrà pensare allo straordinario come le Olimpiadi. In tre mesi di campagna elettorale ho girato tanto per Roma e non c'è mai stato un romano che mi abbia chiesto quale sia la mia idea sulle Olimpiadi".

Nel caso si farà un referendum? "Questo lo valuteremo". Sempre in tema di sport ha aggiunto: "Lo stadio della Roma è un progetto molto importante, così come sarebbe auspicabile uno stadio della Lazio. Purché rispettino i limiti di legge".