01 Agosto 2021

Pubblicato il

Rifiuti. Roma, Europa Verde: Cda Ama già in disaccordo con Raggi?

di Redazione

"Come è possibile che figure apicali di Ama, facciano affermazioni discordanti con il pensiero di chi li ha nominati?"

"Se le indiscrezioni sui rapporti ormai compromessi tra la sindaca di Roma e il nuovo CdA di AMA fossero confermate, Virginia Raggi trasformerebbe l'emergenza in farsa". Così, in una nota, Nando Bonessio, esponente del Lazio di Europa Verde ed esperto del trattamento dei rifiuti, il quale ha proseguito: "Con candida trasparenza, i componenti del CdA di AMA, Massimo Ranieri e Paolo Longoni, hanno dichiarato che l'emergenza rifiuti sarà risolta a Natale, che la differenziata è un inutile costo e che a Roma servono discariche.

Ma come è possibile che figure apicali dell'azienda, le quali dovrebbero applicare le 'direttive politiche' della Sindaca, arrivino a fare affermazioni discordanti con il pensiero di chi li ha nominati".

Vuoi la tua pubblicità qui?

"L'attuale Amministrazione- conclude l'ambientalista- non ha più scuse: arrivati al quarto anno di mandato, è necessario dare risposte concrete alla drammatica situazione ambientale che la città sta vivendo. Se la sindaca azzerasse per la sesta volta in tre anni il CdA dell'AMA, l'incompetenza di questa Amministrazione colpirebbe al cuore la Capitale lasciando i cittadini in putrido sconcerto". (Com/Pol/ Dire)

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento