17 Maggio 2021

Pubblicato il

Rifiuti a Roma, domenica 26 giugno raccolta straordinaria ingombranti

di Redazione

Torna la raccolta straordinaria gratuita dei rifiuti ingombranti, elettrici, elettronici e speciali nei municipi dispari dalle 8 alle 13

Domani, domenica 26 giugno, sesto e ultimo appuntamento prima della pausa estiva con la campagna annuale Ama-Tgr Lazio ”Il tuo quartiere non è una discarica”, raccolta straordinaria gratuita dei rifiuti ingombranti, elettrici, elettronici e speciali.

Dalle 8 alle 13, nei municipi dispari di Roma, i cittadini avranno a disposizione complessivamente 28 siti: 19 ecostazioni (postazioni mobili allestite per l’occasione) e 9 centri di raccolta aziendali presso cui conferire sia i tradizionali rifiuti ingombranti (mobili, sedie, letti, divani, scaffalature, materassi, ecc.) sia le apparecchiature elettriche e elettroniche (i cosiddetti Raee: computer, televisori, stampanti, telefonini, frigoriferi, lavatrici, condizionatori, ecc.).

In 10 postazioni (i centri di raccolta di via dell’Ateneo Salesiano, via della Bufalotta, via Teano, via Laurentina, Mostacciano, via Arturo Martini, viale Palmiro Togliatti e le ecostazioni di piazzale Clodio, via Anagnina e via Anzio) sarà anche possibile conferire contenitori con residui di vernici e solventi, rifiuti speciali che richiedono particolari procedure di smaltimento.

Presso i centri di raccolta di via dell’Ateneo Salesiano, via Laurentina e via Teano sarà inoltre attiva la raccolta di oli lubrificanti esausti provenienti da utenze domestiche. I cittadini potranno poi disfarsi di vecchie biciclette, anche non funzionanti, consegnandole all’associazione culturale Ciclonauti, che Ama ospiterà in alcune postazioni.

Le vecchie bici (o parti di esse) saranno recuperate/riciclate, rimesse a punto e successivamente restituite alla cittadinanza attraverso iniziative ludico-culturali, di beneficenza, ecc. Ama provvederà a differenziare secondo la categoria merceologica (legno, ferro, plastica, altri metalli, ecc.) i rifiuti riciclabili raccolti e ad avviarli alle rispettive filiere di recupero.

L’azienda, ricorda infine una notra, mette gratuitamente a disposizione dei cittadini 14 centri di raccolta aperti tutti i giorni. Per informazioni sull’iniziativa e sui siti coinvolti, i cittadini possono visitare il sito www.amaroma.it o contattare la sala operativa Ama allo 0651693339/3340/3341.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento