Vuoi la tua pubblicità qui?
03 Dicembre 2021

Pubblicato il

Regione Lazio, Parisi: “Tornino le Province e meno potere alle Regioni”

di Redazione
"Dare più potere ai territori. Basti vedere la situazione nel Lazio riguardante la manutenzione delle strade"

"Le Province andrebbero reintrodotte e le Regioni andrebbero alleggerite per dare più potere ai territori. Basti vedere la situazione nel Lazio riguardante la manutenzione delle strade o di 780 milioni di fondi destinati all'agricoltura che potevano essere investiti ma che sono rimasti fermi perché la Regione non ha fatto nulla". Così il candidato del centrodestra alla presidenza della Regione Lazio, Stefano Parisi durante il confronto con gli altri candidati al Tgr lazio. E stamattina Parisi era stato in visita presso il Policlinico Gemelli incontrando medici e personale"Il Policlinico Gemelli e il suo personale sono un orgoglio del Lazio e rappresentano un grande presidio ospedaliero per Roma e per la Regione. Da ieri sono anche un centro di ricerca scientifico e rappresentano una grande opportunità per la nostra regione. Dobbiamo rilanciare la Sanità dopo anni di incertezza, dobbiamo investire in modo da migliorare i servizi e per far crescere la loro qualità, solo cosi' si risana per davvero. Il Policlino Gemelli è un ospedale che accoglie tante persone dal resto d'Italia, qui possono trovare cure adeguate e il sistema della Sanità del Lazio dovrebbe prenderlo a modello. La nostra missione è far tornare la Sanità del Lazio a livelli di eccellenza per bloccare la mobilità passiva verso le altre regioni, e farla tornare a essere un punto di riferimento per l'Italia intera". Ad accogliere Parisi anche il Presidente della Fondazione del Policlinico Gemelli, Giovanni Raimondi e il preside della facoltà di medicina, Rocco Bellantone.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo