Vuoi la tua pubblicità qui?
24 Gennaio 2021

Pubblicato il

Rai 1, la rete ammiraglia, torna a far sentire la propria presenza

di Marco Vittiglio

Rai 1 ha di fatto assestato colpi importanti e la fiction La vita promessa 2, oltre ad entusiasmare i telespettatori, ha raccolto uno share importantissimo

Passato il fenomeno Festival di Sanremo, chi pensava di poter criticare gli ascolti successivi, in special modo quelli della rete ammiraglia, è rimasto amaramente deluso. Rai 1 ha di fatto assestato colpi importanti e la fiction La vita promessa 2, oltre ad entusiasmare i telespettatori ha raccolto uno share importantissimo e più di 4.565.000 telespettatori. La rete capitanata dal direttore Stefano Coletta, inizia la nuova stagione nel migliore dei modi e dopo il clamoroso successo del Festival si sta ripetendo in attesa di calare gli assi delle trasmissioni in arrivo. Siamo più che certi che Rai 1 si stia incamminando verso un percorso roseo e pieno di successi,  vista la competenza, la professionalità e la lungimiranza del nuovo direttore,che, prese in mano le redini della rete, sta già facendo sentire la sua mano. Complimenti a Simona Izzo e Ricky Tognazzi, per aver fatto riassaporare gli antichi fasti di una tv che sembrava ormai dimenticata.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il Gf Vip continua nel suo solito gioco dell’oca, altalenando e spostando di continuo le giornate di messa in onda, probabilmente per non incorrere in flop relativi allo share tv,con un Alfonso Signorini sempre più in difficoltà viste le defezioni dei partecipanti, peraltro da lui fermamente voluti, ormai arrivati al terzo ritiro volontario e alla sacrosanta squalifica, a nostro parere sempre troppo tardiva di Clizia Incorvaia. Riguardo alla vicenda Sgarbi / D'Urso, speriamo che lo stop momentaneo che Mediaset ha imposto alla presenza di Vittorio Sgarbi non duri a lungo (era stato invitato ma non è apparso, sia nella trasmissione di Nicola Porro che in quella di Piero Chiambretti).. E' vero che non ci si dovrebbe rivolgere nei confronti di nessuno in maniera poco urbana e specie nei confronti delle donne, ma è altrettanto vero che la padrona di casa  come si definisce ripetutamente Barbara D'Urso, non dovrebbe minacciare di prendere a calci nel sedere i propri ospiti, in special modo quelli da lei fortemente voluti e definiti amici di vecchia data.

di Marco Vittiglio, giornalista e critico televisivo

 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Tv: Ci stiamo abituando a vedere gli ospiti che maltrattano i conduttori

Dopo la D'Urso anche Mara Venier cita l'antipatica frase "Questa è casa mia"

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento