Raggi stanzia 167 milioni di euro per 600 nuovi autobus

2

Uno stanziamento di 167 milioni di euro per rinnovare la flotta di autobus nei prossimi tre anni, con l’arrivo di circa 600 mezzi, e potenziare così il trasporto pubblico locale di Roma. Una variazione al Bilancio di previsione 2018-2020, approvata dalla Giunta Capitolina, prevede un maggior finanziamento di 159 milioni di euro per l’acquisto di nuovi mezzi, che vanno ad aggiungersi agli oltre 8 milioni di euro già stanziati in sede di approvazione del bilancio a dicembre. Lo comunica il Comune di Roma in una nota.

Il provvedimento – prosegue la nota – verrà sottoposto all’approvazione dell’Assemblea Capitolina per modificare il piano investimenti triennale e consentire così di finanziare l’aumento di spesa in conto capitale con avanzo vincolato da mutuo e da Boc. Per l’acquisto dei veicoli sono previsti ulteriori fondi per 30 milioni di euro nel 2018, 30 milioni nel 2019 e 99 milioni nel 2020.

Con questa variazione di bilancio – spiega nella nota l’assessore al Bilancio, Gianni Lemmetticonfermiamo la volontà dell’amministrazione capitolina di rilanciare il trasporto pubblico locale e migliorare la mobilità cittadina".

"I fondi garantiranno nuova vita al parco mezzi – conclude l’assessore alla Città in Movimento, Linda Meleocon l'acquisto di 600 nuovi autobus che andranno a svecchiare la flotta e potranno essere messi a disposizione dei cittadini".