17 Aprile 2021

Pubblicato il

Il Maiale e la Meloni, Barillari (M5S): “Un gioco S-Porco, chieda scusa”

di Redazione

"Quel maiale è di proprietà di un membro della famiglia Casamonica, il quale ha dichiarato di averne perso il controllo", afferma il consigliere regionale.

"L’utilizzo di mezzucci di ogni tipo per accaparrarsi qualche voto in più, ha portato Giorgia Meloni a diffondere le immagini di un maiale che cammina per Roma, salvo poi scoprire che quel maiale è di proprietà di un membro della famiglia Casamonica il quale ha dichiarato di averne perso il controllo. Non pensavamo si potesse arrivare così in basso pur di denigrare l’immagine della Capitale d’Italia e della sua Sindaca, ma d’altra parte è evidente che se si sceglie questo tipo di argomentazioni è perché non si è in possesso di elementi politici efficaci e realistici. La squallida operazione messa in atto da Giorgia Meloni offende prima di tutto l’intelligenza dei cittadini romani, considerati mera merce elettorale, ai quali l’esponente di Fratelli d’Italia, senza alcun rispetto, crede di propinare indennemente qualsiasi falsa informazione, facendola passare per veritiera. Meloni dovrebbe chiedere scusa all’intera città, per quanto ci riguarda questo è un gioco sporco".
Lo ha dichiarato Davide Barillari – Consigliere regionale uscente e candidato per il M5S alla Regione Lazio.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento