Raggi ai suoi assessori: delibere in anticipo

1

La sindaca Virginia Raggi ha invitato, per ora formalmente, i suoi assessori ad elaborare le proposte di delibera con largo anticipo rispetto all'approdo in giunta, ciò per evitare errori e avere il tempo necessario per analizzare i documenti in ogni loro aspetto. Recenti polemiche hanno interessato proprio alcune delibere su staff e compensi.

Già dalla scorsa riunione dell'esecutivo comunale, Virginia Raggi ha inaugurato un nuovo metodo di lavoro basato su una maggiore organizzazione e attenzione a ciascuna delibera che verrà analizzata prima di approdare in giunta.

Intanto, si terrà mercoledì 24 agosto la prossima riunione della giunta comunale alla presenza della sindaca. Gli argomenti che saranno affrontati saranno il nuovo modello di governance per le aziende di Roma Capitale a cui sta lavorando l'assessore al Bilancio, Patrimonio e Partecipate Marcello Minenna, la nomina della delegata al litorale Giuliana Di Pillo, attivista pentastellata di Ostia, e la definizione dello staff della comunicazione.