Pubblicato il

Raffaella Carrà, buon compleanno da GayLib

"L'icona che unisce più della politica ha trasformato la nostra comunità da omosessuale a gay"

“La Carrà è il mito di una generazione che continua a rappresentare eleganza e trasgressione, divertimento e stile. Grazie a lei gli omosessuali italiani hanno smesso di mettere in scena una macchietta che faceva ridere solo gli altri e hanno iniziato ad essere veramente gay, allegri, gioiosi, belli e…più di qualche volta da invidiare. Tanti auguri Raffaella”.

Con queste parole l’associazione GayLib invia i propri auguri di buon compleanno per i suoi 70 anni a Raffaella Carrà, icona gay per eccellenza.
“Il costume spesse volte in Italia – prosegue la nota di GayLib – ha unito il Paese più della politica. Raffaella ha rappresentato in anni certamente non facili dei pionieristici amori omosessuali in maniera simpatica e dolce, qualche volta romantica, qualche volta accattivante ma mai baraccona né aggressiva.

Un’immagine dell’omosessualità, vorremmo dire, a cavallo tra la costa adriatica italiana e la mediterranea, caliente Spagna dove Raffaella ha fatto furore”.
“Tra Italia e Spagna Raffaella ha aiutato la comunità gay a identificarsi in un’icona di gaiezza vincente che andasse oltre quell’etichetta che per troppi anni ci è rimasta addosso dai tempi de ‘Il vizietto’ – conclude la nota – trasformando di fatto la nostra comunità da omosessuale a gay. Siamo certi che la avremo al nostro fianco nelle vittorie in materia di diritti civili che la comunità lgbt si appresta a raggiungere”.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi