20 Luglio 2021

Pubblicato il

Quinto successo consecutivo dei giallorossi della Roma Volley

di Redazione

I giallorossi sono ora secondi in classifica insieme all'Olbia: il Sabaudia capolista è a soli tre punti

I giallorossi sono ora secondi in classifica insieme all'Olbia: il Sabaudia capolista è a soli tre punti

Vuoi la tua pubblicità qui?

Che sarebbe stata una trasferta difficile, per la Station Service Roma, lo si sapeva fin dalla vigilia. Sul campo del Marino, che proprio come la Roma era reduce da quattro vittorie di fila, i giallorossi erano chiamati a dare seguito all'ottimo momento di forma. Ma con una prova superlativa, la formazione cara al presidente Andrea Montemurro ha stravinto e messo in evidenza ancora una volta di più il suo magico periodo di forma. 

Avvio combattuto con le due squadre che non lasciano nulla d'intentato e che si danno battaglia punto su punto. 

Coach Budani prova a motivare i suoi, ben consapevole delle difficoltà della partita, e chiede a tutti massima dedizione e concentrazione in campo. In un sabato non comune, in un sabato nel quale l'Olbia seconda in classifica supera la Ninfa Sabaudia capolista del girone F e riduce a tre soli punti il divario in graduatoria. Sarà stato anche questo risultato (maturato prima dell'inizio della gara di Marino) a motivare particolarmente la Roma: fatto sta che dopo un inizio di studio, i giallorossi prendono il largo e chiudono il primo set con un 25-14 che si commenta da solo in proprio favore. 

Nel secondo set ti aspetti la reazione del Marino ed è ancora la Station Service a dettare legge: 25-15, sembra proprio non esserci storia. Ancora Roma super nel terzo set, che fa suo con il punteggio di 25-22: l'ultima fase è quella più combattuta del match, ma Roma ha la forza di chiudere la difesa e di continuare a pungere in attacco contro un Marino che prova il tutto per tutto invano. Alla fine il tabellone recita così: Marino 0, Station Service Roma 3.

E' il quinto successo di fila, il quinto per 3 a 0: in questo girone di ritorno, fin qui superlativo, Roma non ha perso ancora neanche un set. Legittima la gioia del presidente Andrea Montemurro: "Un plauso va a tutto il collettivo e allo staff tecnico per questa bellissima vittoria che ci conferma nei piani altissimi della classifica. A Marino si è vista una grande Roma, su questa strada dobbiamo insistere e continuare". Con questa ennesima vittoria, la Roma sale al secondo posto a quota 42 punti insieme all'Olbia, a sole tre lunghezze dal Sabaudia capolista: la vetta è sempre più vicina. 

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento