07 Marzo 2021

Pubblicato il

Protesta Di Finizio: seconda notte sulla cupola di San Pietro

di Redazione

Da sabato sulla cupola, Di Finizio lancia un appello a Napolitano e al Papa

Non demorde Marcello Di Finizio, il 48enne imprenditore triestino che da sabato pomeriggio 'dimora' sulla cupola di San Pietro in segno di protesta. Anche la seconda notte è passata, e Di Finizio non è intenzionato a scendere.
L'imprenditore non è nuovo a questo genere di manifestazioni: per lui, si tratta della quarta volta sulla cupola.

Stavolta, Finizio è salito per rivolgere un appello al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e a Papa Francesco. Nel mirino la crisi e la direttiva Bolkestein relativa ai servizi nel mercato comune europeo che, secondo l'imprenditore proprietario di un locale sul lungomare di Trieste, lo sta uccidendo. 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento