Vuoi la tua pubblicità qui?
03 Dicembre 2022

Pubblicato il

Prof sferra un pugno a uno studente che lo derideva: sospeso dalla scuola

di Alice Capriotti
Un compagno di classe della vittima ha ripreso con il proprio smartphone la violenza e ha diffuso il video, arrivato inoltre alla Polizia
Aggressione nell'istituto di Pontedera

In un istituto superiore di Pontedera, nel Pisano, un professore è stato sospeso per aver colpito con un pugno un proprio alunno. 

La vicenda

Secondo le prime ricostruzioni lo studente si era alzato dal banco e si era diretto verso la cattedra del docente, che dopo i numerosi insulti e prese in giro, ha reagito malamente colpendolo allo stomaco. 

I genitori dell’alunno hanno subito sporto denuncia contro l’insegnante. La dirigenza della scuola ha immediatamente preso come provvedimento disciplinare la sospensione del professore. Sulla vicenda oggi sta indagando la Polizia

Recentemente è stato diffuso inoltre un video dove viene ripreso l’intero episodio. In questi 14 secondi, filmati da un compagno di classe del ragazzo, si vede come il professore di spalle si volta di scatto verso l’alunno, alle sue spalle, che lo starebbe deridendo, per poi raggiungerlo e sferrargli un pugno allo stomaco, prima di alzarsi e affrontarlo nuovamente con aria di sfida. Da questo momento in poi il video si interrompe. Sulla vicenda sta indagando la polizia del commissariato che sta effettuando i dovuti accertamenti.  

Altri episodi simili

Un episodio simile è avvenuto lo scorso ottobre a Bari. In quel caso ci trovavamo di fronte a un professore di Diritto ed Economia dell’Istituto Majorana, il quale ha denunciato di essere stato aggredito da due persone, mentre si trovava in aula. L’uomo è stato assalito per aver una studentessa punito, con una nota. Secondo il docente, la ragazza, oltre a essere arrivata in ritardo in classe, avrebbe inoltre disturbato per tutta la durata della lezione. 

Altro episodio importante da ricordare avvenuto sempre nel mese di ottobre si è registrato a Rovigo. Qui una professoressa di un istituto superiore è diventata, durante le sue ore di lezione, bersaglio di alcuni studenti che hanno sparato pallini in gomma grazie a una pistola ad aria compressa. L’episodio è stato filmato da un alunno che ha diffuso immediatamente il filmato sul web.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo