Vuoi la tua pubblicità qui?
07 Ottobre 2022

Pubblicato il

Lo sapevate che

Prestiti Online Veloci: simulazione e requisiti

di Redazione
Il prestito personale è un servizio finanziario ottenibile con discreta facilità, che permette di ottenere liquidità nel breve e medio termine
Computer, immagine di repertorio
Computer, immagine di repertorio

Purtroppo capita che la serenità venga scombussolata da imprevisti onerosi e inaspettati. In questo caso, i prestiti personali sono tra le soluzioni più largamente impiegate e non solo per brutte sorprese: la libertà di questo strumento permette di affrontare spese di ogni genere con più serenità. È sempre bene avere dei risparmi tenuti da parte in via precauzionale, come depositi cuscinetto dai quali attingere in caso di emergenza. Non sempre però si risparmia abbastanza o magari è preferibile optare per altro, mantenendo il proprio fondo intatto per spese preventivate in futuro.

Cos’è un prestito personale

Il prestito personale è un servizio finanziario ottenibile con discreta facilità, che permette di ottenere liquidità nel breve e medio termine, per affrontare diveri tipi di spese. A differenza dei prestiti finalizzati, il prestito non finalizzato non ha necessità di essere vincolato all’acquisto un bene preciso.

I prestiti ottenibili vanno dai 500 € a i 75’000 € e questa somma verrà rimborsata a rate secondo un piano di ammortamento definito al momento della stipula del contratto. Assieme al rimborso della cifra prestata, il debitore verserà l’interesse annuo, suddiviso nei mesi delle rate del rimborso. Il calcolo dei costi di un prestito hanno due principali fattori: TAN e TAEG. TAN sta per Tasso Annuo Nominale ed è il prezzo in percentuale su base annua richiesto dal creditore per il servizio di prestito. Il TAEG, Tasso Annuo Effettivo Globale, invece non è un dato utilizzato ai fini finanziari ma solo fornito al cliente, di modo che possa farsi il conto del costo totale che avrà l’accesso al finanziamento, compreso il TAN. Occhio quindi quando si legge TAN uguale a zero, perché rimane il TAEG, che molto probabilmete sarà superiore.

Simulazione Prestito Online

È fondamentale, quando ci si prende la responsabilità di indebitarsi, informarsi a dovere su tutte le condizioni, tra rischi e benefici, messe in campo dalle banche per fornire credito.

Ecco perché è possibile confrontare i prestiti su piattaforme come Matchbanker ed effettuare simulazioni di prestito online, con bilanciamento tra la somma necessaria e il compenso delle rate da restituire nel tempo. Grazie a questo strumento è più semplice orientarsi e scegliere il finanziamento più appropriato per le proprie esigenze

Requisiti per ottenere un prestito

La concessione di un prestito personale non è assolutamente difficile da ottenere, essendo le condizioni molto spesso ridotte all’osso. Ci sono però dei requisiti fondamentali che sono comuni a tanti se non tutti. Condizione numero uno è il possesso di un carta d’Identità italiana e un conto bancario intestato a proprio nome, che verrà usato per il versamento e i prelievi.

Una volta verificato il possesso dei requisiti, sarà sufficiente presentare la domanda online caricando i propri dati e la documentazione richiesta per accendere la pratica contrattuale. Successivamente alla stipula dell’accordo, la banca provvederà a effettuare il versamento.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo