Vuoi la tua pubblicità qui?
12 Agosto 2022

Pubblicato il

Creatività

Premio Curcio per la creatività giovanile. Cristina Siciliano presenta l’edizione 2023

di Redazione
Ogni partecipante al Premio Curcio dovrà iscriversi entro il 30 aprile 2023 e realizzare un elaborato originale sul tema “Coltivare i germogli della legalità”
Cristina Siciliano, vicepresidente Armando Curcio Editore
Cristina Siciliano, vicepresidente Armando Curcio Editore

ll Premio Curcio è un’ iniziativa rivolta alla creatività giovanile. Cosa pensa della preparazione umanistica e letteraria dei ragazzi oggi?

L’Armando Curcio ha combattuto molte battaglie negli ultimi anni, soprattutto volte alla valorizzazione della creatività giovanile che, in un paese come l’Italia, spesso rischia di non essere messa in risalto. La nostra casa editrice presta molta cura e attenzione alle giovani studentesse e ai giovani studenti che credono in un progetto e che, attraverso le loro passioni per la letteratura e la grafica, vogliono emergere nel mondo di oggi.

Il Premio è l’occasione per far sì che queste passioni possano trovare riscontro, ma è anche uno stimolo alla propria formazione. La creatività produttiva passa necessariamente dalla padronanza degli strumenti espressivi.

Riguardo al Bando appena uscito, come si partecipa?

Quest’anno il Premio, in linea con l’impegno profuso da parte delle Istituzioni, del mondo scolastico e di moltissimi Enti legati all’universo dell’educazione e della promozione culturale, ha scelto di dedicare un’attenzione particolare al tema della legalità in Italia. Questo tema è particolarmente importante proprio perché, riservando una particolare attenzione alle giovani generazioni, abbiamo sentito l’esigenza di sensibilizzare fin dalla tenera età sui valori della giustizia, della giustezza e della legalità. 

Partecipare al Premio è completamente gratuito. Sono invitati a partecipare tutti gli studenti, privatamente o attraverso gli Istituti scolastici o le Associazioni Culturali o qualunque altra struttura (anche privata) attiva nel mondo della cultura e dell’educazione. 

Ogni partecipante dovrà inviare la propria iscrizione entro i termini stabiliti dal Regolamento (Iscrizioni fino al 30 aprile 2023 – Consegna elaborati entro il 10 maggio 2023) e realizzare un elaborato originale sul tema “Coltivare i germogli della legalità” oppure sul tema della sezione speciale “Bullismo e cyberbullismo”. I moduli di iscrizione al Premio sono scaricabili dal nostro sito web, e dovranno poi essere inviati all’indirizzo email info@istitutoarmandocurcio.it.

Cosa deve possedere un talento letterario per essere annoverabile tra le pubblicazioni Curcio?

Soprattutto disciplina e determinazione, in sinergia con la capacità di saper valorizzare le proprie ambizioni e i propri sogni. In editoria c’è spazio per chi sa fare dello spirito d’iniziativa e della propria passione una realtà progettuale. Il Premio vuole mettere in risalto proprio questo: la voglia di sperimentarsi, il desiderio di realizzarsi e la consapevolezza che tempo e qualità non sono due binari paralleli, bensì coincidenti. Dove c’è risolutezza e flessibilità, c’è anche il riconoscimento e la meritocrazia.  

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo