Vuoi la tua pubblicità qui?
26 Settembre 2020

Pubblicato il

Perde il lavoro e decide di farla finita

di Redazione

I Vigili del Fuoco riescono a salvarlo

Poco dopo le 14 di ieri, un 53enne romano, ha tentato il suicidio, lanciandosi da Ponte Sublicio, a Roma, in zona Testaccio.
Il gesto è stato determinato dalla perdita del lavoro: l’uomo non ce l’ha fatta e ha deciso di farla finita.

Ma per fortuna sono intervenuti i soccorsi a salvarlo: la Polizia fluviale e i Vigili del Fuoco, insieme, sono riusciti a recuperarlo nelle acque all’altezza di Porta Portese.

Vuoi la tua pubblicità qui?

L’uomo è stato poi ricoverato al San Camillo, dove si trova tuttora. Ma le sue condizioni non sono gravi.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento