Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
22 Maggio 2022

Pubblicato il

Domani la chiusura

Pechino 2022 recap, day 15: doppietta Francesca Lollobrigida, Italia 17 medaglie

di Enrico Salvi
La laziale è bronzo nella mass start di pattinaggio velocità e rimpingua il bottino azzurro. Domani ultima giornata di gare e cerimonia di chiusura
La pattinatrice Francesca Lollobrigida sul podio
La pattinatrice Francesca Lollobrigida sul podio in flower ceremony

Penultima giornata di gare a Pechino 2022 con la firma della portabandiera alla cerimonia di chiusura. Un programma stravolto dal maltempo: il forte vento e le basse temperature hanno costretto al rinvio a domani notte il team event di sci alpino e all’accorciamento della 50 km di fondo.

Francesca Lollobrigida ancora una volta a medaglia

Dal primo al penultimo giorno di gare, Francesca Lollobrigida è stata la certezza azzurra lungo tutta l’Olimpiade di Pechino 2022. Nessuno più di lei merita di portare il tricolore alla cerimonia di chiusura che andrà in scena domani al Bird’s Nest. Per la romana sono stati i Giochi della consacrazione con una costanza di rendimento clamorosa: nell’ordine il secondo posto nei 3000m, il sesto nei 1500, il quarto nei 5000 ed il terzo nella mass start di oggi.

In quattro gare a cui ha preso parte, mai peggio della sesta piazza ed oggi la conferma nella specialità che più gradisce ma con tante incognite derivanti da ipertatticismo e contatti sempre a rischio. Superata agevolmente la semifinale, negli ultimi giri della finale ha rischiato due volte di cadere, l’ultima proprio alla penultima curva quando lo sprint era stato già lanciato. Per questo, nonostante l’ambizione era quella del bersaglio grosso, si tratta di un bronzo vinto. Soprattutto se a vincere è stata la Schouten, una delle donne copertina dei Giochi con tre ori all’attivo.

Gli altri risultati di oggi

Nell’altra mass start di pattinaggio velocità, Andrea Giovannini rimane intruppato nelle battute finali di gara e ottiene un 11° posto finale che sa di occasione mancata. Alla fine del programma lungo del pattinaggio a coppie Nicole Della Monica e Matteo Guarise chiudono la loro terza Olimpiade sulle musiche del Moulin Rouge con un 13° posto appena davanti l’altra coppia italiana. Rebecca Ghilardi e Filippo Ambrosini con un lungo in crescendo sulle note di “Grande Amore” terminano in 14a posizione con un bagaglio di esperienza importante in vista di Milano-Cortina.

Nel bob a 4 non bene gli equipaggi italiani. La squadra capitanata da Patrick Baumgartner a metà gara è in 19a posizione (solo i primi 20 equipaggi andranno all’ultima manche), mentre due prove piene di errori hanno costretto l’equipaggio guidato da Mattia Variola alla 27° e penultima piazza. Nella 50km di fondo, poi accorciata a 30, Salvadori è 18°, Ventura 32°.

Gli appuntamenti di domani

Con il rinvio dello sci alpino, assume più valore in ottica Italia l’ultima giornata di gare. Dei cinque titoli ancora da assegnare è l’unica reale possibilità di raggiungere 18 metalli. Le gare che chiuderanno il programma dei Giochi sono le finali di curling femminile e hockey maschile, il bob a 4 e la 30km di fondo femminile (per l’Italia in gara Comarella, Ganz, Pittin e Di Centa).

Pechino 2022 Recap day 15: il medagliere aggiornato

RankNazioneOriArgentiBronziTotale
1)Norvegia1581235
2)Germania118524
3)Cina94215
4)Stati Uniti89724
5)Svezia85518
6)Paesi Bassi85417
7)Svizzera72514
8)ROC*6111431
9)Austria67417
13)ITALIA27817
*ROC= Russian Olympic Committee
 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo