05 Agosto 2021

Pubblicato il

Pallotta: “Pjanic? Ora dipende da lui. Garcia con noi a lungo”

di Redazione
Il presidente della Roma è atterrato a Ciampino per vedere Roma-Juventus ma soprattutto per stadio e contratti

E' arrivato il giorno di James Pallotta, atterrato nella prima mattinata odierna a Ciampino. Il presidente della Roma, oltre che per assistere alla partita tra la Roma e la Juventus, avrà il compito in questi giorni di dare un input decisivo al mercato, soprattutto per il rinnovo dei contratti più spinosi, a cominciare da Pjanic.

Pallotta ha rilasciato alcune dichiarazioni al suo arrivo a Ciampino.

Pensa che Pjanic fara’ parte del futuro della Roma?
"Sì".

E’ sicuro?
"Si, dipende da lui ma fa parte del gioco".

Vuoi la tua pubblicità qui?

Sul futuro di Garcia?
"Rimarra’ a lungo. Non capisco perche’ tutti pensano che possa andare via".

Roma-Juventus e’ la rivincita della stagione?
"Vogliamo vincere, sono i nostri avversari".

Parlera’ con Pjanic nei prossimi giorni?
"Lo abbiamo gia’ fatto tutto va bene i ragazzi sono tutti felici".

Sulla stagione della Roma?
"Sono felice, l’ultima (contro il Catania ndr) e’ stata una partita pazza. La Juventus ha avuto un anno incredibile, ma noi abbiamo avuto la migliore stagione di sempre. Ci sara’ sicuramente qualche ingresso di nuovi giocatori ma sicuramente la squadra che c’e’ quest’anno rimma’ l’anno prossimo".

Novita’ sullo stadio?
"Non ci sono. Ci abbiamo lavorato negli ultimi cinque giorni, dobbiamo sistemare alcune cose prima di presentare il progetto".

Sugli incidenti di sabato?
"Non ho visto ma ho sentito. E’ pero’ una terribile tragedia non ha nulla a che fare con la Roma dobbiamo fermare la violenza e il razzismo per far tornare il calcio italiano il primo al mondo"

Pallotta è arrivato, il mercato giallorosso può decollare.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo