Vuoi la tua pubblicità qui?
28 Settembre 2020

Pubblicato il

Minacce e vessazioni

Ostia, arrestata donna stalker, minacciava e molestava compagno 45enne

di Redazione

La donna stalker, con precedenti penali, minacciava il compagno 45enne con telefonate, minacce armate e schiaffi, arrestata

Donna stalker
Donna stalker

Donna stalker. I Carabinieri di Ostia, Roma, hanno arrestato una lidense 45enne, con precedenti penali, responsabile di una violenta aggressione nei confronti dell’ex compagno. I militari hanno accertato che la donna, dopo averlo ripetutamente molestato telefonicamente, era riuscita ad introdursi nella sua abitazione con uno stratagemma, spintonando la madre convivente dell’uomo e costringendo quest’ultimo a rinchiudersi dentro la camera da letto.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Donna stalker, minacce con coltello

I Carabinieri, prontamente intervenuti, hanno raccolto la denuncia dell’uomo il quale ha riferito della situazione di violenza in cui si è trovato a essere vittima. L’uomo ha spiegato l’accaduto di diversi episodi, raccontando come anche in un’altra recente occasione in cui lei lo aveva minacciato verbalmente di morte con un coltello. Quest’ultima nell’occasione lo colpiva con uno schiaffo al volto, procurandogli ferite all’occhio. La donna è stata arrestata dai Carabinieri e accompagnata al carcere romano di Rebibbia.

Il fenomeno dello stalking, riguarda anche il sesso femminile, come dimostra questa vicenda di violenza e dramma psicologico. Nell’80% dei casi il persecutore è un uomo ma anche le donne possono mettere in atto azioni vessatorie e aggressioni. I casi di violenza sugli uomini sono aumentati negli ultimi anni, soprattutto da quando i Social hanno preso il sopravvento in merito alle relazioni personali. Le donne esercitano sempre più spesso più molestie (fisiche e psicologiche) e umiliazioni private e pubbliche.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento