Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
22 Maggio 2022

Pubblicato il

Valter Mainetti e la Fondazione Sorgente Group aderiscono alla Notte dei Musei 2022

di Redazione
Il presidente Valter Mainetti ricorda che lo Spazio Espositivo Tritone resterà aperto per l’appuntamento della Notte dei Musei
Walter Mainetti
Walter Mainetti

Sabato 14 maggio, dopo due anni di interruzione per l’emergenza Covid, torna a Roma la Notte dei Musei e anche la Fondazione Sorgente Group aderisce all’iniziativa Capitolina aprendo il suo Spazio Espositivo Tritone, in via del Tritone 132, al pubblico dalle 20:00 alle 1:30 di notte.

Torna a Roma la Notte dei Musei

“Finalmente in sicurezza e serenità i cittadini riprendono con entusiasmo a vivere gli spazi culturali cittadini. Pubblico e privato ancora una volta si uniscono per offrire in una Notte di cultura molteplici attrattive da scoprire” – afferma Valter Mainetti, Presidente della Fondazione Sorgente Group – “Il nostro Museo da sempre partecipa a questa iniziativa, riscontrando ad ogni appuntamento, un numero elevato di partecipazioni.

Nello Spazio Espositivo Tritone – in Via del Tritone 132 – si potrà, infatti, assistere alla proiezione multimediale della scultura greca di Athena Nike del 430 a.C., che attraverso filmati tridimensionali e suoni sincronizzati, viene ricostruita secondo lo studio del Prof. Eugenio La Rocca e grazie al progetto virtuale di Paco Lanciano con la sua equipe della Mizar.  Si potranno, inoltre, ammirare i volti dei giovani principi, eredi designati dall’imperatore Augusto, nell’esposizione “La dinastia di Augusto e i ritratti della gens Giulio-Claudia”.  Ma lo Spazio Tritone offre anche la possibilità di conoscere la più numerosa collezione di esemplari di Lekytoi attiche, monumenti sepolcrali in marmo pentelico, della metà del IV secolo a.C. con i loro rilievi, presente in Italia.

La Fondazione Sorgente Group aderisce all’iniziativa

“Per la Fondazione Sorgente Group, questo è l’anno della ripresa, ma anche del decennale dall’apertura dello Spazio Tritone, che dal 2012, in occasione della prima mostra sull’Art Nouveau, è presente nel sistema museale cittadino” – ricorda con orgoglio Valter Mainetti – “non c’è migliore occasione per festeggiare questo importante traguardo, raggiunto senza mai fermarsi nel voler promuovere l’arte e la cultura del nostro paese.”

Lo Spazio Espositivo Tritone

Lo Spazio Espositivo Tritone, dopo un accurato lavoro di restauro voluto da Paola Mainetti, vicepresidente della Fondazione Sorgente Group, è stato inaugurato il 7 giugno 2012 in occasione della mostra “Un angolo di Art Nouveau” con un’importante rassegna sull’arredo, pittura, scultura e oggetti d’arte del Ventennio e per celebrare anche l’importante edificio, in cui si trova, datato 1910. Le attività della Fondazione da allora non si sono mai fermate grazie a mostre e ai numerosi prestiti in Italia e all’estero per far conoscere le opere della collezione di opere Archeologiche e quella di dipinti antichi. Sono state promosse pubblicazioni scientifiche e nell’ultimo anno è stata incentivata la produzione di video culturali condotti dal Prof. Claudio Strinati.

Per l’accesso al Museo, solo durante la Notte dei Musei, oltre alla visione della proiezione multimediale della ricostruzione della scultura di Athena Nike, sono previste visite guidate per gruppi con massimo 30 partecipanti, ogni ora, senza prenotazione, a partire dalle 20:00 fino alle 24:00. L’entrata è libera e gratuita con esibizione di documento d’identità.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo