17 Settembre 2021

Pubblicato il

Sciame sismico

Norcia trema, terremoto di magnitudo 3.3 avvertito in quattro Regioni diverse

di Chiara Fedeli
ll terremoto di questa mattina è stato avvertito in Umbria, nelle Marche, nel Lazio e in Abruzzo
Piazza Norcia - Basilietti

A Norcia due scosse di terremoto sono state avvertite questa mattina, a due ore di distanza. La seconda, più forte, ha fatto preoccupare i cittadini di quattro Regioni diverse. Prima quella delle 8:00, di magnitudo 2.6. Poi la seconda, più forte, di 3.3, alle 10:00. Le oscillazioni sono state registrate a una profondità di 11 km, con epicentro a due km da Perugia. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

La scossa è stata avvertita chiaramente in tutti i Comuni nel raggio di 20 km dall’epicentro. A percepire il sisma anche le città di quattro Regioni: Foligno, Terni, Teramo, L’Aquila, Perugia, Viterbo, Guidonia, Montesilvano, Tivoli, Ancona. Secondo quanto affermano i vigili del fuoco si sarebbe avvertito in maniera distinta il boato che di sovente accompagna le scosse, subito dopo la terra ha tremato.

Non si sono fortunatamente registrate richieste di intervento. Queste le parole del Sindaco di Norcia, Nicola Alemanno: “Ogni volta che c’è una scossa di terremoto la paura risale nello stomaco, ma nella cittadinanza e nei turisti è subentrata la consapevolezza che la città è in sicurezza” Il Primo cittadino ha aggiunto che non si sono registrati danni e che con il terremoto “dobbiamo conviverci in queste zone”. 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo