08 Marzo 2021

Pubblicato il

Nomine sanità, nuovi direttori al San Camillo e Sant’Andrea

di Redazione

Antonio D'Urso ed Egisto Bianconi. Eventuali ricorsi entro 60 giorni dal conferimento della carica

Le Aziende ospedaliere San Camillo Forlanini e Sant’Andrea di Roma cambiano volto: nominati i nuovi direttori generali.

La Commissione Politiche Sociali e Salute, il cui presidente è Rodolfo Lena, ha dato l’ok al decreto che porta la firma di Nicola Zingaretti, presidente della Regione Lazio, sulla nomina dei nuovi Dg, Antonio D’Urso ed Egisto Bianconi, che resteranno in carica per i prossimi 3 anni.

Nel 1996 Responsabile del Servizio Informativo Ospedaliero e nel 1998 Responsabile igienico-sanitario del Padiglione Ospedaliero di Sezze Romano (LT), presso l’Azienda Unità Sanitaria Locale di Latina, Antonio D’Urso sarà Dg del San Camillo. Già Responsabile della linea ‘Organizzazione delle Risorse Umane’ presso l’Azienda Ospedaliera San Filippo Neri, a Roma, D’Urso  è stato poi Direttore del Servizio Gestione Attività Ambulatoriale presso lo stesso nosocomio, per poi divenire Direttore Sanitario Aziendale, con principale attività inerente alla Direzione dei servizi sanitari dell’Azienda Unità Sanitaria Locale Roma B. Dopo aver diretto il Centro Regionale Sangue presso la struttura di via Rosa Raimondi Garibaldi, a Roma, D’Urso è passato all’Azienda Unità Sanitaria Locale di Prato e, infine, a quella di Lucca nel 2012.

Egisto Bianconi, futuro Dg del Sant’Andrea e già professore universitario, è stato Direttore Amministrativo presso l’A. O. Sant’Andrea di Roma a partire dal 2009. La sua attività professionale si è sempre concentrata nello stesso nosocomio, di cui è stato anche Dirigente dell’Area del “Governo Economico e conformità degli atti amministrativi” dell’A.O. Sant’Andrea, nonché dirigente ad interim della U.O.C. “Consulenza giuridico legale e appropriatezza degli atti amministrativi”. 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento