Vuoi la tua pubblicità qui?
07 Ottobre 2022

Pubblicato il

Lo sapevate che

Neogenitori: come vestire un neonato nei primi giorni di vita

di Redazione
Tra i consigli che vengono dati ai neogenitori ci sono anche quelli riguardanti il giusto abbigliamento per neonato da portare in ospedale
Donna in maternità che ordina gli abitini da bambino

La nascita di un bambino è un momento davvero emozionante, che porta con sé sia gioie che qualche piccolo timore di sbagliare qualcosa. Uno tra i primi pensieri che vengono in mente riguarda sicuramente l’abbigliamento dei primi giorni, dato che va comprato prima della nascita, quando ancora non si conosce né la grandezza del piccolo, né i suoi bisogni. Ma basterà seguire qualche piccolo consiglio per non farsi trovare impreparati, vediamoli insieme:

Ascolta i consigli dell’ospedale dove partorirai

Prima della data del parto, in genere, la mamma ha un incontro preliminare con l’ospedale da lei scelto per mettere al mondo il proprio bambino, in modo che possa ricevere tutte le raccomandazioni necessarie e sentirsi così più tranquilla, sicura e preparata per il gran momento.

Tra le indicazioni che vengono date ci sono anche quelle riguardanti il giusto abbigliamento per neonato da portarsi dietro per i giorni di convalescenza in ospedale.

In base alla stagione in cui ci si trova ovviamente i vestitini richiesti cambieranno, in inverno sarà necessario optare per più strati e indumenti più pesanti, mentre in estate verranno scelti abiti più leggeri.

Un consiglio importante da seguire è quello di preparare già delle bustine separate in cui dividere gli outfit completi del piccolo, in modo da avere tutto già pronto ed organizzato nella borsa da portarsi in ospedale.

Fai attenzione al tessuto che scegli

Un aspetto molto importante nella scelta dell’abbigliamento è il tessuto da cui è composto, specialmente quando si ha a che fare con dei neonati, dato che la loro pelle è più sensibile e potrebbe irritarsi con maggiore facilità.

Il tessuto più adatto è sicuramente il cotone, scegliere abbigliamento neonato in puro cotone è la decisione migliore che si possa prendere. Questo materiale, infatti, è delicato a contatto con la pelle, ed eviterà rossori, prurito ed irritazioni. Inoltre, è perfetto per ogni stagione, perché è leggero e traspirante, quindi ideale sia in estate che in inverno, ad esempio come primo strato, in modo che ripari il bambino da indumenti più pensati e dal materiale più duro.

Taglia giusta o più grande?

Un grande dilemma che affligge i neogenitori sicuramente riguarda la taglia da scegliere per le tutine del proprio piccolo. Prima che nasca è normale iniziare a girare per negozi e lasciarsi tentare da body ed abitini che sanno essere davvero adorabili e, per non rischiare di sbagliare, spesso si decide di comprare una taglia un po’ più grande in modo da essere certi che verrà sfruttato.

Questa decisione è sicuramente giusta, ma è necessario pensare anche ai primi giorni di vita del bambino e comprare qualche indumento più piccolo, anche se verranno usati solo per pochi giorni, potrà stare più comodo rispetto a come starebbe in indumenti da una o due taglie in più.

Preferisci sempre la comodità

Di abiti alla moda che s’ispirano a quelli degli adulti, o più teneri che rimandano al mondo dei cartoni animati è pieno, ma non tutti spiccano per la loro comodità.

Grandi bottoni, nastrini o chiusure particolari non sono per niente pratiche, almeno per i primi giorni è importante scegliere body, pigiamini e tutine morbide e facili da togliere e mettere.

Ad esempio, i bottoncini a pressione sono un’ottima scelta, specialmente se situati sul cavallo, o sulla pancia del bambino, in questo modo ci vorranno pochi istanti per aprire la tutina e magari cambiare in pannolino senza bisogno di sfilarla del tutto.

Fai scorte di body e bavaglini

I primi tempi quasi sempre sarà necessario cambiare il proprio bambino più di una volta al giorno, e tra tutine e bavaglini la lavatrice sarà spesso in funzione. Ma, per evitare di dover per forza fare la lavatrice per non rimanere senza vestiti per il piccolo, è importante fare una bella scorta iniziale di body e bavaglini, in modo da avere sempre almeno un cambio pulito da poter utilizzare. I body semplici in cotone sono sicuramente l’indumento più utilizzato durante i primi mesi, specialmente quando si è in casa, per questo è utile comprarne qualche paio in più.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo