03 Agosto 2021

Pubblicato il

Nella Capitale torna “Marhaba Rome Festival” al Teatro Italia

di Redazione
Il fascino della sensualità femminile in questa edizione vedrà una madrina di eccellenza: Raqia Hassan (Egitto)

Centinaia di danzatrici orientali in arrivo nella capitale il “Marhaba Rome Festival” torna a farci sognare per il decimo anno consecutivo al Teatro Italia il 16 aprile.

Un allegro e tintinnante “Marhaba!” sta per invadere la Capitale. E’ il saluto, “Salve”, delle danzatrici orientali che per il decimo anno tornano ad essere protagoniste di un evento internazionale, “Marhaba Rome Festival The International 10th Belly Dance Festival Rome” , manifestazione che coniuga arte, musica, moda, cultura, danza dal Nord Africa al Medioriente. Il Festival, in programma presso il Teatro Italia il 16 aprile, è organizzato dal Centro Taus Club (Asd Belly Dance Italy) l’ associazione sportiva dilettantistica, diretta da Maryem Bent Anis, che si è sempre occupata della divulgazione delle arti mediorientali attraverso la danza, disciplina ufficialmente riconosciuta a livello nazionale come danza sportiva dal Coni.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Un grande ritorno con la magia, i profumi e quelle antiche atmosfere che ci fanno sognare attraverso le pagine dei libri narranti fiabe con tanto di principesse e Tappeti Volanti. Oltre l’immaginazione, oltre il tempo, un tripudio di emozioni che conquistano migliaia di appassionati, pronti anche per questa edizione ad assistere alle movenze sinuose ed eleganti delle ballerine. Migliaia sono stati, infatti, i visitatori italiani ed europei, che hanno assistito anno dopo anno agli spettacolari show in cui si sono alternate numerose star:

Raqia Hassan (Egitto), Beata & Horacio Cifuentes (Germania), Randa Kamel (Egitto), Soraya Zaied (Egitto), Hosam Elmansy (Egitto), Amir Thaleb (Argentina), Angeles e Corel Cayunao (Argentina), Saad Ismail (Egitto), Doaa Sallam (Egitto), Wael Mansour (Egitto), Alaa ElDin Youssef (Egitto), Jillina (USA), Sharon Kihara (USA), Manca Pavli (Slovenia), Nabila (Austria), Kristzina Kozhul (Russia) e molti altri artisti nazionali ed internazionali.

Il fascino della sensualità femminile in questa edizione vedrà una madrina di eccellenza: Raqia Hassan (Egitto), artista stimata in tutto il mondo nonché ideatrice del primo festival mondiale del Cairo. Durante il festival previsto anche un momento moda con la sfilata della stilista Samira Zenati, celebre costumista di abiti per la danza orientale, che presenterà la sua nuova collezione. Appuntamento per tutti al Teatro Italia il 16 aprile con due appuntamenti: 17.30/20.00 International Gala Show & Miss Belly Dance Competition e il gran galà a partire dalle 21.30

 

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo