23 Ottobre 2021

Pubblicato il

Nel giorno di Francesco Totti c’è anche l’omaggio degli autobus romani

di Redazione
E l'insospettabile Matteo Salvini aggiunge: "E' un grande, una bandiera, l'ho sempre invidiato, oggi vorrei essere allo stadio"

Tottiday anche per gli autisti dell'Atac. Nella foto, da twitter, l'insegna elettronica della linea 10, che ringrazia il capitano della Roma che oggi gioca l'ultima partita con la maglia giallorossa. E poi non mancano gli attestati di stima anche da parte di un insospettabile per quello che riguarda simpatie romaniste come Matteo Salvini intervistato da Maria Latella su Sky Tg24: "E' un grande, una bandiera, l'ho sempre invidiato e l'avrei voluto al Milan ma le bandiere" non si spostano. Cosi' Matteo Salvini, parlando di Totti e della sua ultima partita con la Roma oggi all'Olimpico. "Oggi – ha aggiunto Salvini- avrei voluto essere in tribuna a Roma, mi piace il calcio della bandiere non delle banderuole".

E la Presidente della Camera, Laura Boldrini: "Francesco Totti e' un grande campione del calcio ma anche di umanità e solidarietà. Senza mai farsene vanto. Bravo Francesco!". Le fa eco il Presidente del Senato Pietro Grasso: "Il mondo ha apprezzato la classe dei tuoi goal, delle giocate, dei colpi di genio che solo i grandissimi campioni sanno immaginare. Da amante del calcio e dello sport non posso che ringraziarti (tranne per i goal al mio Palermo!) per quanto di bello hai fatto, indossando sempre la stessa maglia, quella della tua amatissima Roma: una cosa rara, che rende la tua carriera ancora più straordinaria ed emoziona tutti i veri tifosi di calcio. Grazie Capitano, grazie Francesco. In bocca al lupo per il futuro!".

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo