21 Aprile 2021

Pubblicato il

Morte Desirée, convalidato il fermo di tre indagati

di Redazione

Sono accusati di omicidio, violenza sessuale e cessione di stupefacenti. Il quarto arrestato è a Foggia

Il gip di Roma Maria Paola Tomeselli ha convalidato il fermo di tre dei quattro fermati per la morte di Desirée Mariottini, la sedicenne trovata senza vita la scorsa settimana a San Lorenzo. Ai tre indagati, interrogati in mattinata, sono contestati i reati di omicidio, violenza sessuale e cessione di stupefacenti.

Secondo quanto riportano alcuni organi d’informazione, durante l’atto istruttorio Brian Minteh avrebbe fatto i nomi di altre persone, su cui gli investigatori dovranno effettuare ulteriori accertamenti e verifiche.

Il quarto fermato, Yusif Salia, è invece in carcere in Puglia, dove è stato rintracciato e bloccato ieri dalle forze dell’ordine. 

 

Leggi anche:

Morte di Desirée, Arrestato a Foggia un quarto uomo

Morte Desirée, Fermato anche un terzo uomo

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento