12 Maggio 2021

Pubblicato il

Molestie sessuali a Villa Borghese, denunciato un 77enne

di Redazione

Il proprietario di un camion bar, un italiano, ha tentato di violentare una 23enne e una minorenne di 15 anni

Approfittava del suo camion bar piazzato a Villa Borghese, in viale delle Magnolie, per molestare le ragazze che passeggiavano nella zona. Un italiano di 77 anni è finito nei guai lo scorso lunedì, dopo che due ragazze hanno raccontato alla Polizia di aver subito un tentativo di violenza sessuale. Il tutto sarebbe avvenuto nel giro di poco più di trenta minuti. Per fortuna, intorno alle 16.30, nel parco era presente una pattuglia del commissariato Salario-Parioli, che si è imbattuta in una ragazza di 23 anni che correva in lacrime. Agli agenti, la giovane ha raccontato che il 77enne aveva insistito per offrirle un gelato e, una volta che lei si era avvicinata al chiosco, l'uomo ha cominciato a strattonarla e a palpeggiarla. La 23enne è per fortuna riuscita a divincolarsi, evitando conseguenze peggiori.

Proprio negli attimi nei quali la ragazza raccontava ai poliziotti la sua terribile disavventura, è giunta una segnalazione dalla Sala Operativa della Questura, dalla quale si evinceva che pochi minuti prima delle molestie ai danni della giovane, una 15enne aveva vissuto una vicenda analoga, sempre con il proprietario del chiosco. La minorenne ha raccontato di aver comprato qualcosa al camion bar e, quando stava ricevendo il resto, i soldi gli sono stati infilati nel reggiseno, per poi essere anche lei palpeggiata. Fortunatamente, la giovane è riuscita anche essa a scappare e a denunciare l'accaduto ai poliziotti. Queste molestie ravvicinate sono costate caro al 77enne, rintracciato e denunciato per violenza sessuale.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento