Vuoi la tua pubblicità qui?
22 Gennaio 2022

Pubblicato il

Torna la prima

Torna la Prima al “Teatro alla Scala” di Milano, in scena il Macbeth di Verdi

di Matteo Frascadore
Questa sera alle 18 inizierà l'evento della prima alla Scala di Milano: evento importante soprattutto alla luce della mancata prima nel 2020
Teatro Alla Scala di Milano

Oggi andrà in scena la prima di Macbeth al “Teatro alla Scala” di Milano. Un evento ancor più importante alla luce della prima annullata nel 2020 causa Covid e sostituita da un concerto a porte chiuse intitolato “A riveder le stelle“. L’opera era considerata rivoluzionaria ai suoi tempi, data la presenza dell’elemento fantastico. Verdi la compose a partire dal 1845 per rappresentarlo per la prima volta al “Teatro della Pergola” di Firenze nel 1847. Il compositore modificò poi più di una volta lo spartito, proponendone sempre una versione diversa. L’opera lirica andrà in onda su Rai 1 a partire dalle 17:45.

Le parole del regista

Il regista dell’opera protagonista della prima alla Scala di Milano di questa sera è Davide Livermore. Per l’occasione ha rilasciato un’intervista al Corriere della Sera. Queste le sue parole: “Abbiamo iniziato un percorso che lega opera e tv. È uno degli aspetti che ci è stato chiesto quando siamo stati coinvolti dalla Scala: portare a più persone possibile uno spettacolo di alto livello.

In genere in tv la cultura è premasticata o non si riesce a fare. La “Prima” della Scala è il picco di un iceberg che consente di portare con orgoglio tutta la cultura in tv attraverso la Rai, che è la prima azienda d’Italia costituita da personalità straordinarie che studiano arte e tecnica a livello altissimo. Coreografie particolari? Serve per fare sentire importanti quelli che sono a casa. Aiuta la narrazione tv.

Ci vogliono piani-sequenza, punti di vista che non ci sono in sala. Nello stesso spettacolo si devono sentire privilegiati entrambe le posizioni. Mettiamo in scena un incubo onirico, una realtà distopica alla Christopher Nolan, una realtà che si auto genera e mette in scena i rischi di un potere fatto col sangue. Realizziamo una città che è un po’ New York, Singapore, Milano… Già in “Attila” abbiamo introdotto l’uso del ledwall per creare un ambiente per le persone a casa. Oggi in tutti gli studi tv si usa il ledwall“.

Parata di vip per la prima alla Scala

Per l’occasione saranno molti gli ospiti d’eccezione che siederanno alla Scala per assistere alla prima. Oltre al presidente della Repubblica Sergio Mattarella, al presidente del Senato Maria Elisabetta Casellati e al ministro della Cultura Dario Franceschini presenti anche i giudici di X Factor Manuel Agnelli e Emma Marronei cantautori Cesare Cremonini e Diodato, Ornella Vanoni e Marracash.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo