Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
24 Maggio 2022

Pubblicato il

Michelle Obama denuncia: sospeso agente che inviava foto porno

di Redazione
La First Lady denuncia un agente di sicurezza della Casa Bianca che flirtava con foto porno piuttosto che proteggerla

Qualche complimento, lo scambio dei numeri di telefono e alcuni sms hanno fatto perdere il lavoro ad un agente del Secret Service della Casa Bianca che aveva il compito di garantire la sicurezza di Michelle Obama ad un evento programmato nell'agenda della First Lady statunitense dallo scorso 20 maggio

Il bodyguard ha avvicinato una giovane donna che si occupava dell'organizzazione, l'ha convinta a lasciargli il numero e le ha inviato dei messaggini venendo meno al suo compito di proteggere la moglie del Presidente. Solo qualche ora dopo, quando ormai l'agente era fuori servizio, sul cellulare della donna arrivano anche fotografie porno.

Michelle Obama ha denunciato l'uomo che è stato sospeso e Nicole Mainor, portavoce del gruppo statale, ha spiegato: "Il Secret Service è consapevole delle accuse. Come prevede la nostra politica in termini di cattiva condotta, ci sarà un'indagine sui fatti".

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo