Vuoi la tua pubblicità qui?
10 Agosto 2022

Pubblicato il

Incendio

Maxi incendio a Roma: fiamme in un centro estivo, esplodono 50 bombole di gas

di Alice Capriotti
Sul posto sono giunti i vigili del fuoco, la Protezione Civile e due Canadair. Esplosioni provenienti anche da una rimessa di Camper
Vigile del Fuoco

Oggi lunedì 27 giugno verso le 13:30 un grande incendio è divampato sull’Aurelia. Le fiamme a causa del forte vento hanno raggiunto un campo estivo, una rimessa di camper e si sono poi dirette verso le abitazioni.

Vigile del Fuoco

La Protezione Civile intervenuta sul posto ha subito evacuato i palazzi minacciati. Secondo le prime ipotesi si tratterebbe di 50 esplosioni di bombole di gas, che alcuni testimoni hanno sentito esplodere. Tutte le ambulanze libere del 118 si sono dirette verso la zona dell’incidente prestando soccorso inizialmente a 15 persone intossicate dal fumo dell’incendio.

Centro estivo in fiamme

Il rogo, partito da campi vicini è riuscito a raggiungere il centro sportivo Le Palme, frequentato da numerosi bambini che sono stati costretti a evacuare l’intero centro in fretta. Sul posto sono giunti la Protezione Civile e i vigili del fuoco che hanno cercato, sin da subito, di domare le fiamme.

I palazzi nei dintorni sono stati prontamente evacuati. 50 persone sono state riversate in strada, ad aiutarle la Protezione Civile di Boccea. Diverse ambulanze hanno raggiunto il posto per curare i possibili feriti. I più gravi risultano essere una mamma e il figlio lievemente intossicati e trasferiti con il codice giallo al Policlinico Gemelli della Capitale.

La situazione nella rimessa dei camper

L’incendio ha raggiunto anche una rimessa di camper poco distante dal centro estivo. Hanno colpito bomboloni carichi di gpl e ciò ha causato 15 esplosioni consecutive all’interno della rimessa.

Canadair

I carabinieri inoltre hanno chiuso le strade che portano verso Anguillara da Osteria Nuova. Nel frattempo i vigili del fuoco hanno iniziato diverse manovre per riuscire a spengere le fiamme. Verso le 15 sono giunti in soccorso anche due elicotteri e due canadair della Protezione Civile. Dalle ore 16, invece, l’incendio si è esteso fino a Casalotti.

Dalle prime ipotesi sembrerebbe implicato un agricoltore. L’uomo è stato ripreso spengere l’incendio con l’aiuto di un trattore, ma in questo momento si sono perse le sue tracce.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo