22 Ottobre 2021

Pubblicato il

Marra sarà interrogato martedì sulla promozione di suo fratello Renato

di Redazione
L'interrogatorio avverrà in una saletta del carcere di Regina Coeli dove Marra è detenuto dal 16 dicembre scorso per un'altra vicenda giudiziaria

Dopo Salvatore Romeo, sarà l'ex capo del personale capitolino, Raffaele Marra a essere interrogato dai magistrati, agli inizi della prossima settimana, con ogni probabilità martedì. Un atto istruttorio che contribuirà a far luce sulla vicenda della promozione di suo fratello Renato a responsabile della direzione del dipartimento Turismo del Campidoglio, per la quale Marra è indagato per abuso di ufficio, in concorso con la sindaca Raggi.

L'interrogatorio avverrà in una saletta del carcere di Regina Coeli dove Marra è detenuto dal 16 dicembre scorso per un'altra vicenda giudiziaria in cui i pm di piazzale Clodio gli contestano il reato di corruzione con l'immobiliarista Sergio Scarpellini.

Gli inquirenti cercheranno di ricostruire i passaggi che hanno portato alla nomina del fratello, un provvedimento che porta le firme del sindaco e dello stesso Marra. La promozione fece scattare un aumento di stipendio di 20mila euro per Marra senior rispetto al ruolo di vicecapo dei vigili urbani che ricopriva in precedenza. (Ansa)

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo