Maltempo a Roma: nubifragio a nord della città. Evacuato asilo e traffico in tilt

3

Roma, 8 giugno – Maltempo, una violenta bomba d’acqua ha colpito il centro-nord della città, provocando diversi allagamenti e disagio alla circolazione in alcune zone. Principalmente si segnalano rallentamenti del traffico nei quartieri a nord della città.

Secondo quanto si apprende, un asilo in via Castelnuovo di Porto è stato evacuato dai Vigili del fuoco dopo che 40 bambini sono rimasti intrappolati nella scuola. Le forze dell’ordine hanno tratto in salvo i bambini, che hanno trovato poi rifugio in un albergo nelle vicinanze, in attesa dei rispettivi genitori (DIRE)

Diverse segnalazioni giungono dalle zone di Corso Francia, quartiere Prati, Ponte Milvio, e Nomentano. Qui le strade risulterebbero in alcuni casi addirittura impraticabili, soprattutto a causa di tombini otturati, con conseguente allagamento. In alcuni punti della città si segnalano inoltre diverse chiamate di soccorso pervenute ai vigili del fuoco della zona. Numerose attività commerciali sono state interrotte a causa della violenta tempesta. Pioggia e grandine hanno cominciato a scatenarsi verso le 13:00 e dovrebbero durare tutta la giornata di oggi, stando alle previsioni del meteo. 

Aggiornamenti sui trasporti pubblici

In alcuni punti della città si segnalano inoltre interruzioni e limitazioni dei servizi di trasporto pubblico: la linea 3 del tram si interrompe a Piramide e la linea 8 a Bernardino Da Feltre. Sono attivi i servizi bus sostitutivi fino a Piazza Venezia. Il maltempo era previsto per la giornata di oggi, martedì 8 giugno, in tutto il Lazio. Era stata indetta l’allerta meteo per la regione, e la situazione non dovrebbe migliorare prima di questa sera.

Segnalazione Atac sulla pagina Twitter