22 Settembre 2021

Pubblicato il

Lunedì 30 maggio Ama ferma per sciopero nazionale del settore

di Redazione
Appello del presidente Fortini: "Lunedì non portate la spazzatura nei contenitori stradali". Garantito servizio negli ospedali e nelle scuole

Il presidente dell'Ama, Daniele Fortini lancia un appello ai cittadini romani: "Ai romani chiediamo un sacrificio, lunedì non portate nei contenitori stradali la spazzatura, perché la raccolta sarà ferma, a causa delo sciopero".

Sarà sospeso anche lo spazzamento delle strade, lo svuotamento dei cestini e il servizio porta a porta, mentre verranno garantiti i servizi essenziali, come la raccolta dei rifiuti negli ospedali e nelle scuole.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Lo sciopero nazionale del settore dell'igiene ambientale, che determinerà l'astensione dei 7.800 lavoratori dell'Ama, è stato proclamato dai sindacati della Fp Cgil, Fit Cisl, Uil Trasporti e Fiadel per il rinnovo del contratto nazionale, ormai fermo da più di due anni e mezzo.

La Capitale che non brilla per pulizia, apparirà ai turisti, in aumento in questo periodo dell'anno, meno pulita del solito, con i suoi abitanti sempre più insoddisfatti del servizio offerto dall'Ama, con la percezione sempre più marcata della loro città sporca.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo