Luigi Nieri: “Querelo Buzzi, diffama la parte sana della città”

1

"Ho già dato mandato al mio avvocato di querelare Buzzi e di avviare tutte le iniziative legali contro la sua azione diffamatoria". Così in un comunicato l'ex vicesindaco di Roma Luigi Nieri. "Siamo di fronte a una meschina strategia difensiva che ha chiaramente l''obiettivo di colpire la parte sana della citta'' nel tentativo di apparire vittima di un sistema e non uno dei principali protagonisti di una storia di corruzione e criminalità. Evidentemente Buzzi deve aver pensato che, in un momento come questo, fosse facile scaricare sulla politica le responsabilità di quanto accaduto, magari scegliendo ad arte le persone da proteggere e quelle da diffamare.

Un tentativo che respingo con forza anche per difendere la mia storia, fatta di impegno e lotte contro malaffare e mafie. Ho chiesto inoltre ai miei legali di avviare tutte le iniziavate legali nei confronti di quegli organi di stampa che continuano e continueranno a trattare questo argomento in maniera irresponsabile, nella speranza che, prima o poi, si possa tornare ad affrontare le vicende riguardanti la giustizia in modo equilibrato e non più sensazionalistico", conclude Nieri.