06 Maggio 2021

Pubblicato il

Lo stadio per la AS Roma è sempre più vicino

di Redazione

Pallotta elogia Marino dopo l'incontro in Campidoglio

Stamattina alle 12 c’è stato un nuovo incontro tra il presidente della Roma James Pallotta e il sindaco Marino per discutere della realizzazione del nuovo stadio. Pallotta, atterrato ieri dagli Stati Uniti per assistere alla sfida di  Champions League in programma stasera allo stadio Olimpico tra Roma e Manchester City, ha rilasciato dichiarazioni sull’inchiesta “Mafia Capitale”.

Queste le parole del numero uno del club giallorosso al termine dell’incontro in Campidoglio: “Le cose stanno procedendo nel modo giusto e questa ''rivoluzione'' capitolina andrà a velocizzare i lavori per lo stadio. Prima stavano rallentando e non riuscivamo a capire il perchè, ora le cose dovrebbero andare in maniera molto più fluida. Tutte le persone che hanno rallentato questo procedimento non ci sono più.”

Il presidente della Roma ha poi elogiato Marino per il suo lavoro: “Quello che è successo la scorsa settimana è una buona notizia per Roma, che non può essere solo corruzione e quindi il sindaco sta cercando di fare piazza pulita insieme alla magistratura. E' molto importante fare pulizia e il sindaco su questo sta facendo un grande lavoro anche se c'è ancora tanto da fare. Roma e i suoi cittadini meritano più di questo."

La realizzazione di uno stadio di proprietà del club è una delle priorità della dirigenza americana che, dopo un’ iniziale fase di studio dei terreni su cui far sorgere il nuovo impianto, ha individuato nella zona di Tor di Valle il luogo ideale. Adesso bisognerà attendere che il Comune si pronunci sulla “pubblica utilità” del nuovo stadio.

La seduta del Consiglio comunale per discutere dell’interesse pubblico dell’opera è stata fissata per martedì 16 dal nuovo presidente dell’Assemblea capitolina, Valeria Baglio. Pallotta si è detto fiducioso sull’esito del voto e ha dichiarato che, se tutto dovesse andare come previsto, il nuovo stadio dovrebbe essere pronto entro il 2017.

*Video agenzia DIRE

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento