03 Agosto 2021

Pubblicato il

Lino Patruno Jazz Show al Cotton Club di Roma

di Redazione
Lino Patruno, considerato non a torto, il re del Dixland e dello swing italiano

Sabato 6  febbraio al Cotton Club di Roma Lino Patruno Jazz Show, accompagnato da Michael Supnick, tromba e voce, Caro Ficini, trombone e voce, Gianni Sanjust, clarinetto, Silvia Manco,pianoforte e voce, Guido Giacomini, contrabbasso, Riccardo Colasante, batteria,  un concerto che ripercorre i grandi classici del jazz rivisti da uno dei più grandi interpreti del jazz classico. Lino Patruno, considerato non a torto, il re del Dixland e dello swing italiano, nato a Crotone, vive a Roma. nella sua lunga carriera artistica si è occupato di Musica,Cinema, Cabaret, ed è oggi uno dei massimi esperti di Jazz per il quale rappresenta una vera e propria pietra miliare nel campo della musica afroamericana. Chitarrista, Banjoista, ha girato il mondo, suonando con i più grossi calibri a livello mondiale fra i quali Joe venuti, Spiegle Willcox. In Italia con i fratelli Pupi e Antonio Avati ha realizzato un film sulla vita di Bix Biederbecke, il leggemdario trombettista di Davenport morto a soli 28 anni. Insieme a Franco Nero ha curato le musiche del film Forever Blues, nel quale compare come musicista con la sua jazz Band insieme alla cantante Minnie  Minoprio. In Italia ha suonato con formazioni e orchestre proprie.

Vuoi la tua pubblicità qui?

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo