Vuoi la tua pubblicità qui?
27 Gennaio 2023

Pubblicato il

Presentazione lunedì 19 Dicembre

Libri, Loredana Rosati: “Non ci si crede. Dio è venuto a casa mia”

di Redazione
"Niente è perduto di ciò che amiamo- racconta Loredana Rosati -niente si dissolve di ciò in cui crediamo. Ma in cosa crediamo veramente?"
Loredana Rosati
Loredana Rosati

Divulgare la mia testimonianza di amore oltre la vita potrebbe offrire la possibilità di considerare la morte in una diversa visione rispetto a quella che abbiamo abitualmente. Potrebbe essere utile dare spunti di riflessione per cercare un senso anche dove è difficile scorgerlo. Può giovare a tutti coloro che vivono nella disperazione della perdita e del distacco.

Come è nato il libro: “Non ci si crede… Dio è venuto a casa mia”

Nella mia esperienza spirituale, nata da un cuore che non si è lasciato paralizzare dal dolore, non solo ho potuto trovare un senso che appariva impossibile da rilevare, ma ho sperimentato una guarigione interiore profonda, che non ero riuscita a raggiungere con la sola attività della mia mente razionale. Chi è riuscito a guarirmi così radicalmente? E ha posto le basi affinché affrontassi un cammino di conoscenza di me stessa e un percorso di riscatto? Chi mi ha permesso di trovare una forza sconosciuta che mi ha impedito di precipitare in un baratro? È stato l’Amore!

Un amore che non si è lasciato fuorviare dalla sofferenza, che ha sfidato ogni resistenza, che ha annullato ogni distanza e sgretolato ogni barriera. Un amore che mi ha raggiunto da oltre il velo della morte per condurmi, spingermi e indirizzarmi laddove avrei ritrovato la mia originale bellezza, il mio valore, l’identità stessa della mia sorgente di vita.

Loredana Rosati presenta il suo libro lunedì 19 Dicembre

Con questo libro vi invito a intraprendere lo stesso cammino, a mettervi in movimento verso la vostra bellissima umanità. Niente è perduto di ciò che amiamo, niente si dissolve di ciò in cui crediamo realmente. Ma in cosa crediamo veramente? L’essenza è tutta nella risposta a questa domanda.
Ne parliamo in un incontro dedicato ai genitori che hanno perso un figlio, lunedì 19 dicembre alle ore 17 presso Lungotevere Flaminio 79. Con la dottoressa Chiara Gambino, psicoterapeuta e Olimpia Riccardi di Save the parents.

Chi fosse interessato può prenotarsi scrivendo alla mail: lola.rosati@gmail.com fino ad esaurimento posti. Il libro è in vendita in tutte le librerie online e il ricavato sarà devoluto a opere solidali.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo